Newsletter Opera - approfondimenti

Un altro rinvio per i contributi agricoli

Il Decreto Legger 28.10.2020, n. 137, ha introdotto l’esonero contributivo per i lavoratori autonomi agricoli (imprenditori agricoli professionali, coltivatori diretti, coloni, mezzadri) con riferimento ai mesi di novembre e dicembre 2020.

Successivamente è stata disposta la sospensione del pagamento della rata in scadenza il 16.01.2021 fino alla comunicazione Inps degli importi contributivi, previa presentazione di apposita istanza.

Ora, è stata nuovamento confermata dall’Inps, un’ulteriore proroga della la scadenza alla luce del mancato completamento delle procedure che avrebbero dovuto rendere disponibile l’istanza di esonero e comunicare ai contribuenti l’importo residuo da versare.

La comunicazione sarà effettuata con specifico avviso individuale (c.d. news individuale) nell’apposito “Cassetto previdenziale Autonomi in agricoltura” nel quale saranno fornite le indicazioni per provvedere al versamento.