Newsletter Opera - approfondimenti

L'erogazione della "Sabatini-Ter" in unica soluzione

Nell'ambito della Finanziaria 2022 il Legislatore ha modificato la disciplina dell'agevolazione "Sabatini-ter" a disposizione delle micro, piccole e medie imprese che acquistano nuovi macchinari, impianti e attrezzature.

Nell’ambito della Finanziaria 2022 il Legislatore ha modificato la disciplina dell’agevolazione “Sabatini-ter” a disposizione delle micro, piccole e medie imprese (PMI) che acquistano nuovi macchinari, impianti e attrezzature, prevedendo il ripristino dell’erogazione del contributo in più quote per le domande presentate dall’1 gennaio, ferma restando l’erogazione in unica soluzione in caso di finanziamenti di importo non superiore a 200.000 €.

Recentemente, il Ministero dello Sviluppo Economico è intervenuto fornendo chiarimenti in merito alla predetta novità, confermando che l’erogazione in un’unica soluzione è applicabile alle domande presentate:

  • dall’1.5.2019 fino al 16.7.2020, in caso di finanziamento deliberato di importo non superiore a € 100.000;
  • dal 17.7.2020 fino al 31.12.2020, in caso di finanziamento deliberato di importo non superiore a € 200.000;
  • dall’1.1.2021 fino al 31.12.2021, indipendentemente dall’importo del finanziamento deliberato;
  • dall’1.1.2022, in caso di finanziamento deliberato di importo non superiore a € 200.000.