Newsletter Opera - approfondimenti

Decreto contributi a fondo perduto

Il governo Draghi ha appena approvato il decreto Sostegni bis in cui è stato inserito un ulteriore contributo per sostenere gli operatori economici maggiormente colpiti dall’emergenza Covid.

Il nuovo pacchetto di contributi a fondo perduto ammonta a 15 miliardi ed è destinato ai soggetti titolari di partita IVA che svolgono attività d’impresa, arte o professione, e per gli enti non commerciali e del terzo settore. Non vi è più la limitazione settoriale e nemmeno il vincolo di classificazione delle attività economiche interessate. Sono previsti tre tipi di aiuto: una replica del contributo a fondo perduto già ottenuto a marzo, un nuovo contributo basato sul calo medio del fatturato nel periodo tra aprile 2020 e marzo 2021, e un nuovo contributo basato sul peggioramento dei risultati economici.