Newsletter Opera - approfondimenti

Modifiche al Cashback e al Credito POS

Il Cashback riprenderà nel 2022, mentre il credito da commissioni per pagamenti con mezzi tracciabili si incrementa al 100% al ricorrere di determinate condizioni.

Dal 1 luglio 2021 il cashback di Stato è stato sospeso e riprenderà il primo semestre 2022, pertanto chi non ha aderito dovrà attendere. Inoltre, entrambi rimborsi corrispondenti al primo semestre 2021 e 2022 saranno riconosciuti entro il 30 novembre dello anno di riferimento.

In parallelo viene incrementato dal 30% al 100% il credito d’imposta sulle commissioni sui pagamenti elettronici addebitate per le transazioni effettuate mediante strumenti tracciabili, quali carte di credito, di debito, prepagate, verso consumatori finali entro il 30 giugno 2022.

 Invece si introduce un nuovo credito d’imposta per:

  • Acquisto, noleggio, utilizzo di strumenti che consentono forme di pagamento elettronico collegati ai registratori di cassa telematici;
  • Spese di convenzione;
  • Spese per il collegamento tecnico tra strumenti e registratore.