Newsletter Opera - approfondimenti

Bonus TV di massimo 130 euro

La conversione al digitale terrestre ai nuovi standard implica la necessità di acquistare il decoder o un nuovo apparecchio. Questo passaggio è agevolato da due bonus cumulabili: il bonus TV-Decoder e il bonus rottamazione TV.

La conversione dal digitale terreste ai nuovi standard che si concluderà nel 2022 e che, per le televisioni acquistate prima del 22.12.2018, implicherà la necessità di installare un nuovo decoder oppure di cambiare direttamente l’apparecchio televisivo, verrà agevolata dalla presenza di 2 bonus cumulabili tra loro: il bonus TV-Decoder per un importo fino a 30 euro, al quale è possibile accedere con un ISEE inferiore a 20.000 euro, e il bonus rottamazione TV che prevede uno sconto del 20%  sul prezzo di vendita (imponibile + IVA), fino a un massimo di 100 euro, per l’acquisto di un nuovo televisore o di un decoder (tra quelli inseriti nell’elenco del MISE) previa rottamazione del vecchio dispositivo.