Newsletter Opera - approfondimenti

Interventi su immobili: cessione del credito o sconto in fattura

Dal 15 ottobre 2020 sarà possibile comunicare all’Agenzia dell’Entrate se si opta per la cessione del credito o lo sconto in fattura per godere delle detrazioni fiscali previste per gli interventi su immobili.

Il termine per notificare la propria decisione è il 16 marzo dell’anno successivo a quello in cui sono state sostenute le spese oggetto dell’agevolazione. In caso di richiesta per il Superbonus 110%, la comunicazione dovrà essere inviata dopo 5 giorni lavorativi da quando è stata emessa la certificazione Enea dell’immobile.

Per le ristrutturazioni di parti comuni di edifici condominiali, la comunicazione deve essere effettuata dall’amministratore condominiale, il quale potrà avvalersi di un intermediario.

Per lavori su unità immobiliari non condominiali, la notifica può essere inviata direttamente dal beneficiario dell’intervento o da un intermediario. In quest’ultimo caso, qualora si richiedesse il Superbonus 110%, la comunicazione deve essere fatta dal perito tecnico che verifica la conformità della struttura.