Newsletter Opera - approfondimenti

L’indice Istat di marzo

L’indice Istat di marzo

Ecco l’ndice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati, al netto dei consumi di tabacchi, per le rivalutazioni monetarie:

  • Indice del mese di Marzo 2020 = 102,6
  • Variazione percentuale rispetto al mese precedente = + 0,1
  • Variazione percentuale rispetto allo stesso mese dell’anno precedente = + 0,1
  • Variazione percentuale rispetto allo stesso mese di due anni precedenti = + 0,9

Questo indice dei prezzi al consumo è utilizzato per calcolare l’aggiornamento dei canoni di locazione immobiliare e per la rivalutazione degli assegni di mantenimento dovuti all’ex coniuge in caso di separazione / divorzio.